Diventa Animatore D.O.C.

Cari amici SquattriNati,
in questo periodo dell’anno c’è già chi inizia a pianificare le vacanze dell’estate e c’è invece chi inizia a pensare per quale lavoro estivo candidarsi. Sempre di ricerche si tratta!! L’anno scorso noi squattrinati stavamo proprio cercando lavoro per l’estate e tra i tanti annunci ci siamo imbattuti nel sito della D.O.C.
La D.O.C. è una cooperativa sorta nel 1988 che nel tempo è riuscita a diventare un gigante in ambito turistico sociale con particolare attenzione alla ricerca, allo studio e alla progettazione di iniziative indirizzate ai giovani. Visto il grande numero di persone che gestisce ogni anno nei suoi soggiorni, ricerca sempre molto personale.
Noi Squattrinati siamo stati selezionati per fare gli animatori. I turni di lavoro sono diversi a seconda delle giornate. Le attività di animazione sono innumerevoli: si accompagnano i ragazzi alle gite, in piscina, si organizzano laboratori, le serate e infine si mangia insieme ai ragazzi (almeno quando si è in turno)!
Le selezioni per il 2015, che avvengono in diverse regioni d’Italia, sono ancora in essere. La ricerca riguarda personale educativo, ausiliario, medico e tecnico. Le prossime date di selezione per il profilo educativo sono: 6 maggio a Bologna; 8 maggio Roma, 9 maggio Cagliari e altre ancora che potrete visionare nel loro sito.

DOC

La selezione si svolge dalle 9 alle 18. Non pensate di andare a casa tanto prima perché la giornata sarà lunga!!
Cecilia: Se non ricordo male quando sono arrivata a Milano ho dovuto compilare una scheda con tutte la mie informazioni e le mie competenze. Poi ci hanno spiegato, in un’unica sala affollata, il contratto e il possibile guadagno che non è affatto male. In un momento successivo ci hanno fatto sedere in tondo per presentarci. Dovevi dire chi sei, da dove vieni, in cosa sei brava/o, quale animale e colore preferisci. Fino a qui tutto più che bene.
Alessia: Si anche a me hanno fatto fare la stessa cosa. Dopo ci hanno diviso in gruppi di 8-13 persone e ci hanno detto che avremmo avuto 30 minuti per preparare uno spettacolo di presentazione come se fosse stato il primo giorno di Campo con i ragazzi. AHAH!
Matteo: Mi sono particolarmente divertito in quella fase della selezione!
Cecilia: Anche a me è piaciuto. Nonostante non ci si conoscesse, nel mio gruppo siamo riusciti a coordinarci e a collaborare piuttosto bene!
Alessia: Poi che abbiamo fatto? Ah si! Siamo tornati in cerchio tutti insieme e ci sono stati sottoposti degli esempi su ipotetici possibili REALI casi che sarebbero potuti capitare durante il soggiorno con i ragazzi. Vi consiglio di far vedere agli esaminatori che anche voi avete il vostro pensiero e che riuscite a prendere decisioni. Naturalmente senza barare!!
Cecilia: Ed in fine, dopo 4 ore circa, si passa, sempre tutti quanti, alla fase successiva.Divisi in coppie casuali vai davanti ad un selezionatore che ti fa delle domande stupide mentre ti riprende con il tablet. Ti chiede, come si cucina la carbonara, mare o montagna, o ancora,recitami una poesia (questa domanda non è stupida!).
Matteo: Alla fine, fai un altro colloquio individuale in cui ti chiedono cose più approfondite su di te, sulle tue esperienze e su quello che ti aspetti da questa esperienza da animatore.
Dopo puoi uscire dalla selezione e dire “Aria: sono vivo!!”
Per finire vi lasciamo i nostri liberi pensieri sull’esperienza vissuta:
Alessia: Il lavoro di animatore non é un lavoro leggero e necessita di una buona organizzazione ma con la D.O.C. per lo meno hai degli orari umani e un team che ti sprona ad offrire ai ragazzi le tue competenze e non semplicemente mediocre intrattenimento da villaggio
Matteo: Come definisco la mia esperienza di animazione in D.O.C.? Sicuramente è stata una esperienza formativa, sono grato a questo lavoro perché mi ha permesso di conoscere le mie due amiche Alessia e Cecilia! Per quanto riguarda il mondo dell’animazione vi posso dire che la D.O.C.è una delle società che paga meglio per questo lavoro. La Cooperativa garantisce una remunerazione superiore alla media per quanto riguarda il mondo dell’animazione estiva (almeno in Italia). Nei due anni in cui ho lavorato per la società ho animato sempre gli adolescenti. Questo è un target sicuramente non semplice ma che sicuramente mi ha dato tante soddisfazioni, sopratutto a livello umano! Le location delle colonie sono sempre molto suggestive, il primo anno ho lavorato a Cesenatico in Emilia Romagna nella colonia AGIP e lo scorso anno ho lavorato a Castagneto Carducci in Toscana! Due località naturalmente splendide!
Cecilia: Prima dell’anno scorso non avevo mai fatto l’animatrice per una cooperativa così grande che vende pacchetti vacanza davvero ricchi di ogni attività per i suoi giovani ospiti. Le cose da fare saranno tante e le ore di sonno non troppe, ma oltre alla fatica dell’organizzazione, quando sarte tornati a casa, vi rimarranno tanti bei ricordi di amici, sorrisi, giochi e attività nuove da sfruttare in altre mille impensabili occasioni. Ancora adesso vivo di rendita!!
Ecco tutto. Buona fortuna!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...