Cecilia all’ Expo di Milano

Cari Amici Squattrinati per il mio compleanno mi sono regalata una giornata all’Expo. Ormai sono diversi anni che cerco di trascorrere il compleanno facendo cose sempre diverse.

expo ev

Chi compie gli anni nei mesi estivi mi può capire. Ad agosto gli amici spesso sono in vacanza, la tua pasticceria preferita per ordinare la torta è  chiusa, quindi perché non considerare tutto questo come un’ opportunità  per fare, vedere, incontrare cose e persone?

Il primo di Agosto io insieme ad un gruppetto di amici e non (semplicemente perché non li conoscevo) mi sono messa in viaggio verso Milano per andare ad
Expo 2015.

Abbiamo parcheggiato alla stazione della metropolitana Cascina Gobba dove abbiamo pagato solo 2.50 euro di parcheggio per aver il posteggio dalle 10.00 alle 23.30.

Da lì, la metropolitana ci impiega una trentina di minuti e quando siamo arrivati all’ingresso non abbiamo fatto neanche un po’ di coda. Fino a questo punto della giornata meglio di così non poteva andare. In tutto ho visitato una decina di padiglioni. Anche se l’affluenza non sembrava essere tanta quando ci si metteva in coda il tempo passava in fretta.

Mi é piaciuto il padiglione del Kazakistan che si é occupato dei visitatori fin dal momento della coda x l’ ingresso con spettacoli di musica popolare e danze tradizionali dal vivo. La storia del Paese viene raccontata attraverso i disegni ottenuti con la sabbia.

Proseguono la visita, ci si addentra nelle scoperte scientifiche che il Paese ha messo in atto per coltivare e allevare gli storioni. In fine, nella sala 4D si è proiettati nel loro Paese. Proprio bello!

Cinema 4d
La Germania, invece ha un’ importazione più museale di concezione moderna e interattiva. Una sala é dedicata alla costruzione di orti e giardini. E si può scoprire in quest’area come usare i cartoni del latte o delle bevande x costruire un’ aiuola. Strano non trovate?

Squattrinati ad ExpoAnche se per  tutto il pomeriggio é piovuto la visita mi è piaciuta davvero tanto.

La mia giornata all’ Expo é poi terminata con lo spettacolo dell’ albero della vita.

Ecco a voi qualche consiglio per chi desidera fare una visita all’Expò:

  1. Se volete andare alle torri del padiglione della Svizzera andateci subito perché per accedere ci serve un biglietto gratuito che altrimenti correte il rischio di non trovare.
  2. Mettetevi scarpe comode perché si cammina molto.
  3. Se volete risparmiare, portate il pranzo al sacco.
    Luogo il viale principale ci sono molte fontanella con acqua fresca anche gassata per cui, bere non sarà certo un problema.
  4. Se potete, tornateci perché un giorno non é sufficiente.
  5. Quando camminante guardatevi intorno e ascoltate i vostri vicini perché sotto le vele di Expo ci sta camminando il mondo con tutte le sue lingue, i suoi abiti e culture differenti.

Buon Expo2015 a tutti Squattrinati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...