Emilia Romagna – Maternità sicura

Da quando mi sono trasferita in Emilia Romagna mi sorprendo sempre dell’efficienza della sanità in questa Regione e oggi ho letto una gran bella notizia per tutte le donne che decidono di avere un bambino. Qualche tempo fa un mio amico e la sua compagna hanno dovuto spendere quasi 1000 euro per fare il nipt test (un test del DNA fetale che serve a sapere se il feto è in salute, senza ricorrere all’amniocentesi, che può essere pericolosa), e oggi sono molto contenta di dirvi, amici squattrinati bolognesi, che la provincia di Bologna offrirà quest’analisi prenatale non invasiva, gratuitamente.

Si esegue tramite un semplice prelievo di sangue alla donna, si basa infatti sull’analisi del dna fetale presente nel plasma materno.

L’Emilia Romagna è la prima Regione in Italia che ha deciso di renderlo gratuito a tutte le donne in gravidanza, “indipendentemente dall’età e dalla presenza di fattori di rischio della madre”. Finora il test poteva essere eseguito solo privatamente e non era rimborsato dal Servizio sanitario regionale.

Le donne interessate devono partecipare agli incontri informativi che verranno organizzati nei Consultori familiari e nei Punti Nascita della provincia di Bologna.

L’iniziativa è già partita dal 15 gennaio, per tutte le informazioni generali è possibile contattare il numero 051-6862530, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...