Stiamo diventando insensibili

Salgbastonepernonvedenti_870xo sul bus M, ora di punta ore 18.  Alla fermata vedo una signora, serena… sorridente gentile.
La osservo incuriosito.
Sente il rumore del bus fa cenno con all’autista di fermarsi.
Piega il suo bastone in tre, sale il gradino e si fa spazio fra le tante persone a bordo. Tutti ammassati, vicini…stretti alla faccia delle norme anti covid.
Capienza massima? Superata. Tutti ammassati, vicini…stretti alla faccia delle norme anti covid.
La Signora oblitera regolarmente il suo biglietto e cerca di farsi spazio tra le persone verso la portine centrali del bus.
La invito a fare attenzione, a reggersi forte ai sostegni perché talvolta gli autobus corrono in città.
La signora continua a rimanere però invisibile  davanti a tanti occhi.
Nessuno e ripeto nessuno le ha chiesto se avesse desiderato sedersi.
Nell’era dell’individualismo più assoluto ogni giorno diventiamo insensibili davanti alle difficoltà dell’Altro. Non ci riguardano.

Nell’articolo precedente abbiamo parlato diBe My Eyes l’ App che permette di aiutare non vedenti e ipovedenti da
casa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...