Sistema di sorveglianza gratis

Cari squattrinati,

tutti noi guardiamo da sempre con curiosità ai sistemi di sorveglianza.

Tutti noi vorremmo tenere sotto controllo la nostra casa quando siamo fuori città…per stare tranquilli.

Ma quanto costano i sistemi di video sorveglianza? Tanto

Noi squattrinati però abbiamo una soluzione:

una app innovativa che vi permette di trasformare il vostro vecchio cellulare in un impianto di video sorveglianza in maniera totalmente gratuita.

Un doppio gesto sostenibile da un lato per il vostro portafoglio, questo sistema non vi costerà un euro.

Dall’altro per il vostro vecchio smartphone a cui darete muova vita utilizzandolo in un modo “fuori dal comune”

Ovviamente la prima cosa che ci serve è un cellulare che non utilizziamo più. Se non lo avete vi ricordiamo che ormai uno smartphone lo si trova a poche decine di euro. Può anche non essere di ultimissima generazione.

Ricordiamoci di posizionare il telefono vicino ad una presa elettrica. Dovremo infatti tenerlo sempre attaccato alla corrente, per evitare che la batteria si scarichi.

Una volta posizionato il cellulare nel luogo dove vogliamo che avvengano le riprese dobbiamo installare un’App. Sul Play Store di Google – se avete un Android – oppure presso l’App Store di Apple – se avete l’iPhone – ne potete scaricare gratis quante ne volete, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Una panoramica delle App più diffuse

Alfred (Android, iOS)

Sicuramente una delle App più scaricate della categoria. Permette di collegarsi tramite WiFi, 3G o 4G e, grazie alla rilevazione di movimento (Motion Detection), quando rileva un movimento ci invia gratis dei messaggi con foto. Con l’opzione di comunicazione bidirezionale (Two-Way) potremo facilmente comunicare qualcosa ai nostri cari rimasti in casa o interagire con il gatto. Consente anche di attivare il flash dello smartphone a distanza e registrare video in tempo reale.

atHome Camera (Android, iOS)

Questa App può trasformare non solo uno smartphone o il tablet, ma anche un vecchio PC o la Smart TV, in un sistema di videosorveglianza. In realtà le App sono due: atHome Camera, da installare sul device che utilizzeremo per fare le riprese, e atHome Video Streamer, da installare sul dispositivo da cui si vuole monitorare l’ambiente. Tutte le connessioni tra il telefono ed il server di streaming sono cifrate, il che le rende sicure e private. Si connette tramite 3G/4G o WiFi, e, se rileva un movimento, invia notifiche push istantanee. Anche qui c’è l’audio bidirezionale nonché il Pan/Tilt/Zoom – per controllare da remoto i movimenti della telecamera. Si possono anche programmare gli orari in cui fare le riprese. Volendo è possibile avere anche un servizio di Cloud Storage, nella versione a pagamento.

iCamSpy (Android)

App a pagamento dall’installazione facilissima. Si connette tramite WiFi, 3G e 4G e le riprese sono in tempo reale e ad alta definizione (HD). Anche questa App è dotata di rilevatore di movimento e permette di inviare notifiche istantanee nel momento in cui viene rilevato il movimento – via email con foto. È anche possibile salvare i video e le foto.

Ip Webcam (Android)

L’App permette di vedere con lettore VLC o browser web tutto ciò che riprende il nostro smartphone. Supporta lo streaming video tramite WiFi. Si collega alla rete WiFi ed è dotata di un rilevatore di movimenti. In fase di installazione si possono configurare diverse impostazioni tra cui risoluzione del video, opzioni di risparmio energetico, modalità audio, e così via. Supporta la videochat  (flusso video solo per Windows e Linux tramite un driver MJPEG in streaming universale)

Matteo

Sono appassionato di tecnologia e comunicazione Sono laureato in Comunicazione Sociale all'Università Salesiana di Roma e ho un master in Hotel Management. Da 5 anni insieme ad Alessia e Cecilia scrivo per Squattirinati, il blog che promuove uno stile di vita low cost. Vivere felici e squattrinati oggi si può!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...